Il Ciad, sfida missionaria

Ciad, ufficialmente Repubblica del Ciad, è uno Stato dell'Africa centrale e si suddivide in 23 regioni, ciascuna delle quali si suddivide ulteriormente in dipartimenti. Il livello successivo dell'organizzazione territoriale è rappresentato dalle subprefetture, mentre la capitale costituisce una regione a sé stante. La bassa alfabetizzazione (56% per gli uomini e 43% per le donne), il clima difficile e la centralità dell’agricoltura rendono il paese instabile economicamente e aumentano la dipendenza dal sostegno estero.

La religione più diffusa è quella musulmana (53,10% i musulmani sono principalmente a nord del territorio), poi seguono i Cristiani (35% e vivono principalmente nel sud).
Il Ciad è attualmente suddiviso in otto diocesi e ci sono più di 200 gruppi etnici. Al sud-ovest del paese, alla frontiera con il Camerun, è la diocesi di Pala estesa su un territorio di 30.100 km2 (la stessa superficie del Belgio), con una popolazione di 1.100.000 abitanti circa, di cui la metà ha meno di sedici anni, ripartita in otto etnie principali le cui lingue sono utilizzate nella pastorale. Tra queste lingue ufficiali c’è il “mundang”, etnia che occupa integralmente la zona pastorale affidata alla cura dei sacerdoti della diocesi di Novara nella parrocchia di Bissi Mafou.

ciad

Un'esperienza che ti cambia la vita

Benoit
Don Benoit Lovati Prete Fidei Donum Parrocchia Bissi-Mafou (Ciad)

La parrocchia di Bissi-Mafou

La parrocchia di Bissi-Mafou è situata in piena «brousse» (la savana africana) a circa 35 km dal capoluogo, Pala. Dall’inizio del 1988 la diocesi di Novara ha accompagnato la parrocchia di Bissi Mafou con alcuni sacerdoti che si sono avvicendati.
Ai primi tre (don Alberto Olivo, don Paolo Pessina e don Fausto Cossalter), si sono succeduti negli anni: don Emanuele Cardani, don Cesare Baldi, don Roberto Collarini, don Massimo Bottarel e da ultimo don Benoit Lovati.
L’azione pastorale e la crescita costante dei catecumeni e battezzati ha fatto crescere questa grande parrocchia moltiplicandone le piccole comunità di base nei villaggi. Accanto all’evangelizzazione tante sono state anche le azioni per lo sviluppo culturale, scolastico, sanitario della popolazione. Ora il nuovo progetto per un’importante e urgente opera educativa.

Attuali Fidei Donum

Preghiera, generosità e dono di se stessi.
Benoit
Per contattarlo

Lovati Abbé Benoit
Mission Catholique de Bissi Mafou
BP 9 - BISSI MAFOU - PALA (Tchad - Afrique)
Tel. 002353919316
e-mail benu75@libero.it

Biografia

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua. Ut enim ad minim veniam, quis nostrud exercitation ullamco laboris nisi ut aliquip ex ea commodo consequat. Duis aute irure dolor in reprehenderit in voluptate velit esse cillum dolore eu fugiat nulla pariatur. Excepteur sint occaecat cupidatat non proident, sunt in culpa qui officia deserunt mollit anim id est laborum.

Inizio della Missione

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua. Ut enim ad minim veniam, quis nostrud exercitation ullamco laboris nisi ut aliquip ex ea commodo consequat. Duis aute irure dolor in reprehenderit in voluptate velit esse cillum dolore eu fugiat nulla pariatur. Excepteur sint occaecat cupidatat non proident, sunt in culpa qui officia deserunt mollit anim id est laborum.

Storia Fidei Donum

Benoit
Mons. Fausto Cossalter
Fidei Domun

Dal xxxx al xxxx

Benoit
Mons. Fausto Cossalter
Fidei Domun

Dal xxxx al xxxx

Benoit
Mons. Fausto Cossalter
Fidei Domun

Dal xxxx al xxxx

Benoit
Mons. Fausto Cossalter
Fidei Domun

Dal xxxx al xxxx